Presentata la prima webapp comunale a portata di click, fondata sugli #opendata

copertinafbodlecce

Durante la conferenza stampa sul progetto CiProEffect del Comune di Lecce, è stato presentato un sistema automatico di dialogo tra cittadini e Pubblica Amministrazione: opendataleccebot

Come si evince dal nome, il servizio è legato al processo openData ormai al secondo anno di attività.

Il servizio consiste nel fornire alla cittadinanza, informazioni predefinite con il semplice click del propri smartphone o pc.
Infatti abbiamo usato la piattaforma gratuita Telegram per realizzare una WebApp: https://telegram.me/opendataleccebot

Basta cliccare sul link ed iniziare a “chattare” con l’automa (da cui il nome Bot – Robot).

Attualmente le informazioni fornite sono:
Schermata 2015-12-05 alle 16.18.18

I dati provengono dal portale dati.comune.lecce.it piuttosto che dal portale governativo SoldiPubblici.gov.it (unico Comune in Italia ad interfacciarsi per mostrare le spese correnti con cadenza mensile) e sono costantemente aggiornati dai funzionari responsabili. Se desiderate altri dati, inviate un’email a opendata@comune.lecce.it c.a. openDataManager Dott. Raffaele Parlangeli. Si valuterà l’integrazione sul portale openData e quindi nel sistema Bot.

Vi rimandiamo a questo articolo su CheFuturo! a cura dell’Ass. Ing. Alessandro Delli Noci dove è descritto il progetto nella sua completezza

Ecco il grafico realtime delle richieste di cittadini:

 

Visualizza schermo intero

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi